Home / News / Public AI Challenge: premiata la sfida del MUSE – Museo delle Scienze

Public AI Challenge: premiata la sfida del MUSE – Museo delle Scienze

Vince la seconda edizione il team dell’Università di Trento al lavoro sulla sfida presentata dal MUSE – Museo delle Scienze di Trento
Pubblicato il:
13 Dicembre 2023
Hit challenge 24

È il team composto da Roy Alia AsikuFilippo Gerin, Jan Kompatscher e Alessio Zeni a vincere la seconda edizione della Public AI challenge, la sfida di Fondazione HIT per l’innovazione della pubblica amministrazione attraverso l’applicazione di soluzioni di l’intelligenza artificiale.

I giovani talenti universitari hanno saputo cogliere e interpretare al meglio la sfida proposta loro dall’Ufficio Ricerca e Collezioni Museali del MUSE – Museo delle Scienze di Trento. Il lavoro di innovazione tecnologica ha consentito di sviluppare un modello in grado di riconoscere in modo automatico il perimetro di un ghiacciaio, la cosiddetta poligonazione, grazie all’utilizzo di immagini satellitari. Il modello consente inoltre di rilevare la linea di equilibrio (e la relativa altitudine) del ghiacciaio, ovvero la linea che separa la parte del ghiacciaio con ghiaccio esposto agli agenti atmosferici da quella ancora coperta da neve invernale.  Il monitoraggio di queste metriche, possibile grazie alla soluzione proposta dal Team,  è fondamentale per comprendere l’evoluzione del ghiacciaio e monitorare in modo meno costoso e più efficace gli effetti della crisi climatica sulle risorse glaciali.

Il team multidisciplinare – conta tre studenti del Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione, di cui uno frequentante un master internazionale di EIT Digital, ed uno laureato in Matematica- è stato accompagnato nelle 11 settimane di lavoro dai mentori della Fondazione Bruno Kessler Francesca Bovolo, responsabile dell’unità Remote Sensing for Digital Earth (RSDE) e Milad Niroumand Jadidi, ricercatore della stessa unità.

Assieme al MUSE hanno partecipato all’iniziativa altre tre amministrazioni pubbliche territoriali: il Dipartimento territorio e trasporti, ambiente, energia, cooperazione della Provincia autonoma di Trento, l’Unità operativa di Fisica Sanitaria dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari e il Servizio Innovazione e transizione digitale del Comune di Trento. Le sfide di innovazione proposte in occasione della challenge miravano ad ottimizzare o trovare la soluzione a problemi che riguardano processi o servizi pubblici, il tutto attraverso l’analisi dei dati, la produzione di statistiche avanzate e suggerimenti utili all’adozione di tecnologie di intelligenza artificiale. In particolare, i team hanno lavorato alla realizzazione di modelli predittivi per la gestione del fenomeno di overtourism, per l’ottimizzazione del controllo qualità delle immagini prodotte dalle apparecchiature radiografiche e per il monitoraggio del traffico urbano.

La Public AI Challenge è un’iniziativa della Fondazione Hub Innovazione Trentino realizzata in collaborazione con l’Università di Trento, la Fondazione Bruno Kessler e la Provincia Autonoma di Trento.

Iscriviti alla nostra newsletter per sapere
ogni notizia in anteprima!