01/03/2021 - 28/02/2022

  • Dati
  • Digital IP
  • Digitalizzazione
  • Software

Obiettivi

Il progetto Go-DIP ha come obiettivo l’aumento della capacità delle agenzie di innovazione partner di progetto nell’aiutare le PMI  e i ricercatori a proteggere e valorizzare la proprietà intellettuale (IP) legata a beni intangibili, inclusi i dati  generati in particolare nei processi di digitalizzazione. 

Go-DIP in numbers

3

Partner di progetto

3

Paesi europei

Il progetto

Il progetto Go-DIP intende aumentare la consapevolezza e le competenze per sfruttare al meglio il valore della proprietà intellettuale  dei dati digitali e del software, con lo scopo di  promuovere l’innovazione digitale.

Verranno organizzati tre workshop tematici, secondo la metodologia EASME Twinning plus, su tre filoni principali: l’uso corretto ed equo dei dati nei processi di innovazione, i contratti per software e dati, la valorizzazione della proprietà intellettuale digitale.  

Il lavoro verrà supportato da nove esperti in IP digitale permettendo di affrontare le questioni ad esso legato dal punto di vista legale, dell’innovazione del business.

Risultati

La valutazione, la protezione e la valorizzazione della proprietà intellettuale dei dati e del software saranno affrontati attraverso casi pratici e il coinvolgimento nei workshop di almeno 60 PMI, 9 agenzie di innovazione, ricercatori ed esperti nei settori di studio.  Linee guida, modelli e buone pratiche verranno raccolti e distribuiti attraverso un Design Option Paper (DOP). I risultati saranno ampiamente comunicati e diffusi dai partner e dalle organizzazioni che supportano il progetto Go DIP.

Info

Partner di progetto: Hub Innovazione Trentino (IT),  Institut Jozef Stefan (SLO), Haute ecole specialisee de Suisse Occidentale (CH)

Budget HIT: € 16.000

Finanziamento UE: € 50.000