2/9/2017- 2/9/2017

  • Ambiente ed Energia
  • Crescita economica ed Innovazione
  • Mobilità
  • Sostenibilità ambientale

Obiettivi

Gli obiettivi di EUSALP sono:

  • Bilanciare, sviluppare e proteggere il territorio alpino attraverso approcci innovativi.
  • aumentare l’attrattiva e la competitività della regione alpina.
  • assicurare un’interazione reciprocamente vantaggiosa tra le regioni montane al centro e le pianure circostanti e le aree urbane.
  • assicurare che il territorio alpino rimanga una delle zone più affascinanti d’Europa, affrontando squilibri economici, sociali e territoriali esistenti.

Action Group 2 mira all’ identificazione dei settori economici alpini chiave, e all’attuazione di misure concrete per rafforzare il loro ambiente economico e sociale.

Il progetto

A nome della Provincia autonoma di Trento, HIT partecipa come membro a pieno titolo del “Action Group 2” per incrementare il potenziale economico dei settori strategici della regione alpina. EUSALP è una strategia applicata a livello macro-regionale approvata dal Consiglio Europeo, che si pone come obiettivo quello di fornire opportunità per migliorare la cooperazione della macro-regione alpina ed affrontare le sfide comuni presenti.

Obiettivo dell’ “Action Group 2” è l’identificazione di settori alpini economici chiave, che potrebbero trarre benefici da azioni a livello macroregionale, e l’attuazione di misure concrete per rafforzare il loro ambiente economico e sociale.

Risultati

Il risultato auspicato è quello di poter aiutare le Regioni italiane a trovare convergenze, progetti comuni, avviare iniziative per il miglioramento delle condizioni di vita, dei servizi e per lo sviluppo delle aree montane.

Info

News

Primo incontro nazionale dei referenti italiani di EUSALP

Ad un anno esatto dalla dal lancio della Strategia Macroregionale Alpina/EUSALP (25-26 gennaio), i componenti italiani dei 9 Gruppi d'Azione - che costituiscono il braccio operativo dell’iniziativa - si sono incontrati per la prima volta a Milano per fare il punto sullo stato di avanzamento delle attività e dei progetti.

Pubblicato marzo 22, 2017