Aperte le candidature per la seconda edizione del programma Bootstrap

È TXC2 la startup vincitrice del primo “Bootstrap” di Trentino Startup Valley. Lo hanno deciso i cinque giurati che mercoledì 24 giugno hanno assistito alla sfida degli 11 team finalisti del percorso di accompagnamento imprenditoriale d’eccellenza promosso da Trentino Sviluppo e Hub Innovazione Trentino.


TXC2, fondata dal matematico Tiziano Lattisi e dalla ricercatrice in Scienze Informatiche Hwang Hyeon Kyeong, ha ideato una soluzione per digitalizzare le lezioni, un supporto utile in questi tempi di distanziamento sociale ma non solo. L’idea è stata premiata con 2.000 euro in gettoni da utilizzare nella “fase due” del programma, oltre che con l’accesso alla finale nazionale del Premio PNICube.

Sul podio di Trentino Startup Valley anche i sistemi intelligenti per depuratori ideati da DCube e i sensori agritech per la gestione agricola di Tessa, premiati rispettivamente con 1.500 euro e 1.000 euro. Entrambe le tecnologie consentono il risparmio di risorse idriche favorendo la sostenibilità ambientale. A tutti gli altri 8 finalisti ammessi alla seconda fase del programma sono andati 500 euro in gettoni. Durante la diretta sono state aperte le candidature per la seconda edizione del Bootstrap, a cui sarà possibile aderire fino al 28 agosto prossimo.

COMUNICATO STAMPA

SCARICA IL NUOVO BANDO DI PARTECIPAZIONE