Un percorso di sviluppo tecnologico dalla scienza alle possibili applicazioni industriali

La Provincia autonoma di Trento, HIT e Q@TN presentano l’evento

TECNOLOGIE QUANTISTICHE: DALLA SCIENZA ALL’IMPRESA

15 giugno 2021
17.00 – 18.30 h, online
In lingua italiana, per l’intervento di Thomas Strohm è prevista traduzione consecutiva. Il link per partecipare sarà inviato con congruo anticipo alle persone registrate: ISCRIVITI

Le tecnologie quantistiche sono al centro di una nuova rivoluzione industriale, e alla base degli enormi progressi attesi per i prossimi anni negli ambiti della crittografia, del calcolo, delle comunicazioni, della sensoristica e della sicurezza. Tuttavia, i fenomeni fisici ad esse associati, quali la granularità, l’entanglement e la sovrapposizione, risultano di difficile comprensione per chi vive e lavora al di fuori dei laboratori di ricerca.

Per far sì che anche la cittadinanza e il tessuto imprenditoriale comprendano come queste tecnologie possano avere un impatto concreto nella società e nello sviluppo industriale, la Provincia autonoma di Trento e la Fondazione HIT e il laboratorio congiunto Q@TN propongono l’evento “Tecnologie Quantistiche: dalla scienza all’impresa”.

L’incontro online ha l’obiettivo di presentare, ai non addetti ai lavori, le potenzialità offerte dalle tecnologie quantistiche, percorrendo la loro traiettoria di sviluppo tecnologico dalla scienza alle applicazioni industriali.


PROGRAMMA


SALUTI ISTITUZIONALI
Achille Spinelli
, Assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro della Provincia autonoma di Trento

NUOVE TECNOLOGIE PER NUOVE OPPORTUNITÀ DI INNOVAZIONE
Laura Pedron, Dirigente generale del Dipartimento sviluppo economico ricerca e lavoro della Provincia autonoma di Trento

UN’INTRODUZIONE ALLE TECNOLOGIE QUANTISTICHE
Philipp Hauke, Professore UniTrento e membro Q@TN
Gianluigi Casse, Direttore del Centro Sensors & Devices di FBK e membro Q@TN

TECNOLOGIE QUANTISTICHE, LA PROSPETTIVA INDUSTRIALE
Thomas Strohm, Coordinatore Tecnologie Quantistiche, Robert Bosch GmbH

L’ECOSISTEMA TRENTINO NEL CAMPO DELLA SCIENZA E DELLE TECNOLOGIE QUANTISTICHE
Lorenzo Pavesi, Professore UniTrento e direttore Q@TN

MODERA
Luca Mion, responsabile innovazione e technology transfer, HIT – Hub Innovazione Trentino