ResearcHERs Power - le hard science raccontate da un panel di eccellenze femminili

Quanto aspettarsi dal quantum: stato dell’arte e prospettive future

La fisica quantistica raccontata da un panel di eccellenze femminili

14 ottobre 2021 – 13:00 – 14:00 

Evento online

ISCRIVITI

 

Le tecnologie quantistiche sono uno dei campi di maggiore interesse strategico al mondo, come dimostrato dagli ingenti investimenti da parte di Stati Uniti, Cina e Unione Europea.

In laboratorio questa disciplina ha raggiunto una maturità scientifica tale da permetterci di manipolare sistemi fisici microscopici per sfruttare la loro capacità di immagazzinare e trasmettere informazioni in modo innovativo. Risultati preliminari hanno dimostrato le incredibili opportunità offerte dalla fisica quantistica in ambiti apparentemente lontani: crittografia, telecomunicazioni free-space, nanotecnologie medicali, fotonica.

Alle porte di una “nuova rivoluzione quantistica”, la sfida da affrontare nel prossimo secolo sarà trasferire i comportamenti quantistici finora testati in laboratorio all’industria.

Quali sono le applicazioni al momento più promettenti? Quali i principali elementi che ostacolano l’industrializzazione delle tecnologie quantistiche? Come possono collaborare i diversi stakeholder della filiera per favorire il loro scale-up?

Ne discuteremo con:

  • Sonia Mazzucchi, prof.ssa associata in Probabilità e Statistica Matematica presso l’Università di Trento
  • Roberta Ramponi, prof.ssa di Fisica presso il Politecnico di Milano e direttrice dell’Istituto di Fotonica e Nanotecnologie (IFN) del CNR
  • Angela Vasanelli, prof.ssa presso l’Università di Parigi

 

L’evento è parte di ResearcHERs POWER, il ciclo di webinar coordinato da HIT – Hub Innovazione Trentino per stimolare il dialogo sui filoni di ricerca d’avanguardia. Ogni appuntamento prevede il confronto tra alcune eccellenze femminili che hanno fatto delle hard science la propria professione.