A Milano il lancio ufficiale di Bio4Dreams, il primo incubatore italiano a capitale interamente privato dedicato alla nascita di nuove imprese tecnologiche​ ​nei settori ​delle biotecnologie e del medtech.

L’occasione ha visto presenti ​come partner dell’iniziativa sia ​HIT-Hub Innovazione Trentino ​che l’Università di Trento con il suo Centro di Biologia Integrata (CIBIO), a conferma ​del forte posizionamento nazionale ed europeo raggiunto anche alla luce delle recenti scoperte scientifiche di CIBIO e delle alleanze consolidate nel trasferimento delle tecnologie più avanzate del settore​.

​La presenza di HIT e CIBIO come testimonial all’interno del programma – con interventi della Prof.ssa Anna Gervasoni, Presidente di HIT e del Prof. Alessandro Quattrone, Direttore di CIBIO – della principale iniziativa nazionale del settore, ​conferma quanto di buono si sta facendo sul territorio per il lancio di nuove startup tecnologiche nate dalla ricerca trentina sulle biotecnologie, supportate dal programma Bootstrap di HIT.

Si preannuncia inoltre un accordo di collaborazione e partnership con Bio4Dreams, elemento che faciliterà ulteriormente l’avvicinamento delle startup al mondo della finanza privata e delle aziende farmaceutiche interessate ad investire nelle più promettenti tecnologie trentine.

​Più in generale, ​Bio4Dreams risponde all’esigenza, sempre più forte, di far dialogare in modo concreto la ricerca, che si sviluppa per lo più nel contesto accademico, l’industria ed il mercato, rivolgendosi sia ai generatori d’innovazione (università, centri di ricerca e aziende dei settori pharma, biotech e medical devices), sia ai singoli ricercatori – scienziati che vogliano far decollare il proprio progetto imprenditoriale.

Link e approfondimenti:

https://www.bio4dreams.com/

Comunicato stampa