Home / News / ICT DAYS 2024: tra reti, internet of everything e intelligenza artificiale

ICT DAYS 2024: tra reti, internet of everything e intelligenza artificiale

Tornano dal 16 al 18 aprile le giornate dell’Ict organizzate dal Dipartimento UniTrento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione
Pubblicato il:
12 Aprile 2024
ICT Days, 2023. Università di Trento, Polo Ferrari, Povo.

Tre giorni per conoscere il Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione dell’Università di Trento, parlare di mondo iperconnesso e incontrare le aziende che operano nel settore dell’information e communication technology. È questo il programma che il DISI propone ai propri studenti e studentesse, ricercatori e ricercatrici con l’edizione 2024 degli Ict Day.

Gli ICT Days, nati nel 2009 su iniziativa del Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione – DISI dell’Università di Trento, sono dedicati al settore dell’Information e Communication Technology (ICT) e mirano a favorire l’incontro tra aziende, ricercatori e ricercatrici e comunità studentesca. L’edizione 2024 torna dal 16 al 18 aprile ed è dedicata al tema “Reti: spazio, terra, acqua”.

 

PROGRAMMA

L’evento si apre martedì 16 aprile alle ore 9.15 presso l’aula A101 a Povo 1 con i saluti istituzionali. Previsti gli interventi di:

  • Paolo Giorgini, Direttore del Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione, Università di Trento
  • Flavio Deflorian, Rettore dell’Università di Trento
  • Ivonne Forno, Presidente Fondazione Hub Innovazione Trentino – HIT
  • Roberto Loro, Presidente della Sezione Informatica e Tecnologie Digitali, Confindustria Trento
  • Franco Ianeselli, Sindaco del Comune di Trento
  • Achille Spinelli, Assessore allo sviluppo economico, lavoro, università, ricerca, Provincia autonoma di Trento

Al benvenuto seguirà l’incontro che darà il via alla prima giornata: “Il dipartimento si racconta”. Il direttore Paolo Giorgini, il coordinatore della didattica Farid Melgani, la coordinatrice del corso di dottorato in Information Engineering and Computer Science, Elisa Ricci, e il prorettore alla terza missione e ai rapporti con la scuola, Alberto Montresor, presenteranno le novità nell’ambito della didattica, della ricerca e del trasferimento scientifico e culturale.

La giornata proseguirà con incontri dedicati ai temi del monodo iperconnesso, della connettività globale e del futuro delle competenze nell’era dell’intelligenza artificiale.

Il secondo giorno è dedicato alla presentazione delle proposte formative del dipartimento: le lauree triennali, le magistrali, i programmi di doppia laurea e le iniziative speciali.

Alle 19.45, Mohamed-Slim Alouini, professore di ingegneria elettrica e informatica e titolare della cattedra Unesco in Istruzione per connettere i non connessi alla King Abdullah University di Thuwal (Arabia Saudita), è protagonista dell’incontro “What should 6g be?” organizzato in collaborazione con la community Speck&Tech a Palazzo Prodi.

L’ultima giornata degli Ict Days – giovedì 18 aprile – si apre alle 14.30 a Povo 2 con il workshop tematico “Ai4Health: dove l’intelligenza artificiale può arrivare e dove dovrebbe fermarsi”. Alle 16, tre alumni del dipartimento raccontano il proprio percorso formativo e professionale e rispondono alle domande del pubblico.

Tutti gli eventi si svolgeranno presso il Polo Fabio Ferrari in via Sommarive 5-9 a Povo (TN). Alcuni eventi potranno essere disponibili anche online.

Vedi il programma completo

Iscriviti alla nostra newsletter per sapere
ogni notizia in anteprima!