EIT Raw Materials Winter School

Ingegneria & sfida dell’innovazione

60 studenti di dottorato, di 19 nazionalità diverse, con la stessa grande passione per l’innovazione aziendale.

Per loro lunedì 6 novembre si aprirà a Trento, negli spazi del CLab di Piazza Fiera, un’iniziativa organizzata dall’Università di Trento in collaborazione con HIT – Hub Innovazione Trentino e con la partecipazione degli atenei partner europei, KU Leuven (Università cattolica di Lovanio) e NTUA (Università tecnica nazionale di Atene).

Obiettivo: dare l’opportunità a chi studia o già fa attività di ricerca nell’area ingegneristica di acquisire conoscenze e competenze per distinguersi nel mondo imprenditoriale.

L’iniziativa si chiama TOP STARS 2017 (InnovaTion challenge fOr PhD STudents And ReSearchers di EIT Raw Materials) e tecnicamente è una Winter School. I 60 partecipanti  provengono dall’area accademica dell’ingegneria dei materiali. Per loro, fino a mercoledì 15 novembre, lezioni e lavori di gruppo e un’opportunità unica per affrontare le sfide nel contesto delle materie prime avanzate, combinando la competenza tecnica con l’esperienza dell’innovazione e dell’imprenditorialità.

Per circa due settimane, gli studenti lavoreranno in team per identificare una soluzione tecnica e tradurla in una proposta di business. La scuola gli studenti al pensiero imprenditoriale e ai comportamenti, ai processi di business e innovazione, alla commercializzazione di tecnologie ad alta specializzazione e alle tecniche di generazione del modello di business. Questa esperienza contribuirà a promuovere una comunità di studenti tra diverse università e per creare un’interazione con aziende e start-up operanti nel settore specifico.

 

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/26205/