La “business nursery” dedicata alle scienze della vita al BIC di Trentino Sviluppo

Si è insediato negli spazi del Polo Tecnologico di Trentino Svilupo a Trento l’acceleratore italiano dedicato all’incubazione di imprese biotecnologiche.

Viene così consolidato sul nostro territorio il dialogo tra il mondo della ricerca, delle aziende innovative e della formazione in ambito bio-tech e med-tech, attivato grazie alla partnership aperta tra HIT e Bio4dreams lo scorso febbraio. Gli esiti della collaborazione si sono subito resi tangibili, con l’ingresso della startup trentina WonderGene all’interno del primo incubatore italiano per le scienze della vita, rinforzando una vocazione già presente sul territorio nell’ambito delle biotecnologie.

L’iniziativa si affianca quindi ai due poli di eccellenza mondiale nelle biotecnologie di Trento, il Centro di Biologia Integrata (CIBIO) e il Centro di Protonterapia, che utilizza una tecnologia innovativa per la cura e il trattamento di casi tumorali. Bio4Dreams integra anche l’offerta degli acceleratori industriali supportati da Trentino Sviluppo: Industrio, in ambito meccatronico con sede in Polo Meccatronica a Rovereto, e Spin Accelerator, per lo sport tech, in Progetto Manifattura.