Home / Press room / Press posts / Trentino Startup Valley: selezionate le 19 idee protagoniste della quinta edizione

Trentino Startup Valley: selezionate le 19 idee protagoniste della quinta edizione

Scelte tra 37 domande pervenute, hanno iniziato ieri il percorso formativo. Si presenteranno al Demo Day in programma nel mese di luglio
Published on:
15 March 2024
TrentinoStartupValley Formazione2024 MichelePurin Web 20

Sono 19 le idee d’impresa selezionate da Trentino Sviluppo e Fondazione HIT – Hub Innovazione Trentino per entrare a far parte della quinta edizione di Trentino Startup Valley. Scelte tra 37 domande pervenute, si dividono in 15 startup innovative e 4 idee d’impresa per il sociale, per un totale di 47 tra ricercatori, aspiranti imprenditori e innovatori coinvolti. Per loro, ieri, è iniziato il “Bootstrap”, ovvero la prima fase del percorso di accompagnamento, che si concluderà a inizio luglio con il “Demo Day”, primo momento di presentazione pubblico.

La prima lezione si è svolta alla School of Innovation di Trento. Tra le materie che nei prossimi quattro mesi verranno approfondite, ci sono le competenze necessarie per relazionarsi con successo sul mercato, tra cui strategie di marketing, costruzione del business model e del business plan, fondamenti di comunicazione per presentarsi in modo efficace al pubblico e in particolare verso potenziali investitori.

I team che supereranno con successo il “Bootstrap” verranno ammessi al “Validation”, cioè alla fase di validazione del prodotto sul mercato, della durata di sei mesi. In questo arco temporale, oltre al tutoraggio dedicato si aggiungerà il coaching specialistico nell’ambito della prototipazione o MVP, della protezione intellettuale della propria idea, pianificazione finanziaria, team creation, validazione del mercato. Il percorso si concluderà con il Validation Day, una presentazione pubblica dei progetti secondo il format della “pitch battle”, un ponte tra teoria e pratica per mettere alla prova i leader imprenditoriali, in cui le squadre migliori si aggiudicheranno un montepremi superiore a 100 mila euro.

Alle 15 startup che concorrono nella categoria delle “idee innovative”, quest’anno si aggiungono 4 ulteriori candidate, espressione del percorso “ImprendiSociale”, svolto in collaborazione con Fondazione Demarchi per supportare le migliori idee del territorio con un elevato impatto sociale.

Tra i partecipanti al percorso classico, il 60% dei gruppi di lavoro proviene dal mondo della ricerca trentina. Buoni anche gli equilibri di genere: fra le startup candidate nell’ambito dell’innovazione sociale, una su due sono a guida femminile.

 

pdf

pdf

pdf

Download comunicato

Subscribe to our newsletter to receive
our news right in your inbox!